Luca Massaglia, nato a Torino, ha conseguito la Laurea di I Livello in Organo e Composizione Organistica con il massimo dei voti (110/110) presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino.
Ha frequentato corsi di perfezionamento tenuti da Ludger Lohmann (dal 2004 al 2009), Louis Robilliard (dal 2005 al 2009), Luigi Ferdinando Tagliavini (2008) e Bernard Winsemius, con quest'ultimo nel 2004 presso la Internationale Zomeracademie voor Organisten (Accademia Estiva Internazionale per Organisti) di Haarlem (Olanda).
Ha frequentato lezioni private sotto la guida del Prof. Louis Robilliard (all'organo Cavaillé-Coll della chiesa di Saint-François-de-Sales di Lione) e del Prof. Arturo Sacchetti.

È organista presso il Santuario della Madonna degli Angeli di Torino dal 2001.
È stato ideatore e Direttore Artistico della Rassegna Organistica Note per la Sindone, inserita nel circuito musicale Piemonte in Musica, finanziata dalla Regione Piemonte - Assessorato alla Cultura e tenutasi a Torino nel Maggio 2010 in occasione delle celebrazioni per la Solenne Ostensione della Sindone.
È socio consigliere di ASPOR Piemonte (Associazione per lo Sviluppo del Patrimonio Organistico Regionale).

È insegnante di Pianoforte presso il Collegio San Giuseppe di Torino, diretto dai Fratelli delle Scuole Cristiane.
Svolge inoltre attività didattica impartendo lezioni di musica privatamente.
L'Associazione Idea Valcerrina di Cerrina Monferrato (AL) lo ha invitato a tenere un corso di organo, che ha avuto luogo nel 2015 presso la chiesa parrocchiale di San Pietro Apostolo di Gabiano Monferrato (AL).
È stato invitato a tenere una masterclass di interpretazione organistica, che ha avuto luogo nell'Aprile 2016 (con tema le Sei Sonate, op. 65, di Felix Mendelssohn-Bartholdy) presso l'Accademia Russa di Musica Gnessin di Mosca (evento incluso nel programma del Terzo Festival Internazionale Offerta Musicale di Johann Sebastian Bach).

La sua trascrizione per organo del poema sinfonico per orchestra "Nelle steppe dell'Asia centrale" di Aleksandr Porfir'evič Borodin è stata pubblicata dalla casa editrice Evensong Music di Coon Rapids (Minnesota, U.S.A.).
Il suo ciclo di 19 composizioni per organo "The Parables of Jesus in the Gospel of Luke" (op. 4) è in corso di pubblicazione presso Strube Verlag di Monaco (Germania).
Nell'Ottobre 2013 ha partecipato alla III Conferenza Scientifica Internazionale "Fondamenti teorici e metodologici di educazione all'arte nel contesto dell'integrazione europea" presso l'Università Nazionale di Pedagogia Anton Semenovyč Makarenko di Sumy (Ucraina), presentando l'articolo "La genesi della scuola organistica francese", in seguito pubblicato sulla rivista specializzata del Dipartimento di Arte della stessa università.
È dedicatario di brani scritti dai seguenti compositori: Carson Cooman (U.S.A.), Boryslav Stronko (Ucraina), Milko Bizjak (Slovenia), Carlotta Ferrari (Italia), Marco Lo Muscio (Italia), Grimoaldo Macchia (Italia).

Ha tenuto numerosi concerti in qualità di solista in Italia e all'estero: Austria, Bielorussia, Croazia, Estonia, Isole Åland (Finlandia), Francia, Galles, Germania, Inghilterra, Lettonia, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Russia, Spagna, Svezia, Ucraina, Ungheria e U.S.A.
Tra essi, quelli presso le seguenti sedi:
- Cattedrale di Riga (Lettonia)
- Memorial Church dell'Università Harvard di Cambridge (Massachusetts, U.S.A.)
- Central Synagogue di New York (U.S.A.)
- First Lutheran Church e Trinity Episcopal Church di Boston (Massachusetts, U.S.A.)
- Cattedrale di Nantes (Francia) - in due occasioni, eseguendo inoltre brani di Félix Moreau alla presenza entusiasta del compositore
- Basilica di Saint-Nazaire-et-Saint-Celse di Carcassonne (Francia)
- Marktkirche di Wiesbaden (Germania)
- St. Andreas-Kirche di Hildesheim (Germania)
- Neuer Dom e Martin-Luther-Kirche di Linz (Austria)
- Cattedrale di Lund (Svezia)
- Konstmuseum di Malmö (Svezia)
- Cattedrale di Zagabria (Croazia)
- Cattedrale cattolica di Mosca (Russia)
- Cattedrale luterana di Mosca (Russia)
- Chiesa evangelica battista di Mosca (Russia)
- Sala dei Concerti del Conservatorio di Stato Nazib Zhiganov di Kazan (Russia)
- Sala dei Concerti della Società Filarmonica di Stato di Tomsk (Russia)
- Sala dell'Organo della Società Filarmonica Regionale di Penza (Russia)
- Sala dell'Organo della Società Filarmonica Regionale di Krasnoyarsk (Russia)
- Sala dei Concerti della Società Filarmonica Regionale di Ulyanovsk (Russia)
- Sala dell'Organo di Naberezhnye Chelny (Russia)
- Cattedrale cattolica di Minsk (Bielorussia)
- Sala dei Concerti della Società Filarmonica di Vitebsk (Bielorussia)
- Cattedrale di Santa Sofia di Polotsk (Bielorussia)
- Sala dei Concerti di Musica per Organo e da Camera di Dnepropetrovsk (Ucraina) - in due occasioni
- Sale dei Concerti delle Società Filarmoniche di Donetsk, Uzhgorod e Sumy (Ucraina)
- Biserica Neagră (Chiesa Nera) di Braşov (Romania)
- Klasztor Cystersów (Monastero Cistercense) di Jędzrejów (Polonia)
- Cattedrale di Monza
- Basilica di San Gaudenzio di Novara

Svariati concerti sono stati tenuti in occasione di rassegne ed eventi internazionali, tra cui:
- Mūzika Katedrālē - Koncerti Rīgas Domā, presso la Cattedrale di Riga (Lettonia)
- Fall Tuesday Recital Series, presso la Memorial Church dell'Università Harvard di Cambridge (Massachusetts, U.S.A.)
- The Gabe M. Wiener Memorial Organ Concerts, presso la Central Synagogue di New York (U.S.A.)
- Boston Bach Birthday 325, presso la First Lutheran Church di Boston (Massachusetts, U.S.A.)
- Fridays at Trinity, presso la Trinity Episcopal Church di Boston (Massachusetts, U.S.A.)
- Orgelmusik zur Marktzeit, presso la Marktkirche di Wiesbaden (Germania)
- Schlangenbader Abendmusik, presso la Evangelische Christuskirche di Schlangenbad (Germania)
- Augsburger Orgelnacht, presso la St. Peter und Paul-Kirche di Augsburg (Germania)
- Urdaibaiko Organoak "Joxe Mari Eguileor", nei Paesi Baschi
- Pärnu Orelifestival, presso la Eliisabeti Kirik di Pärnu (Estonia)
- Orgelvespern, presso la Martin-Luther-Kirche di Linz (Austria)
- Sonntag Mittagskonzerte im Mariendom Linz (Austria)
- Orgelkonzerte "Klangfarben", presso la Heilige-Familie-Kirche di Linz (Austria)
- Festival Orgulje Zagrebačke Katedrale, presso la Cattedrale di Zagabria (Croazia)
- Les Estivales d'Orgue de la Cité, presso la Basilica di Saint-Nazaire-et-Saint-Celse di Carcassonne (Francia)
- Plein Jeu à Saint-Clodoald, presso la Chiesa di Saint-Clodoald di Saint-Cloud c/o Parigi (Francia)
- Skånes Orgelveckor, presso il Konstmuseum di Malmö e la Cattedrale di Lund (Svezia)
- Il Mondo, le Epoche, i Nomi..., presso la Sala dei Concerti della Società Filarmonica Regionale di Ulyanovsk (Russia)
- Organisti del Mondo, presso la Sala dell'Organo della Società Filarmonica Regionale di Krasnoyarsk (Russia)
- Orgelkonzerte - Concerte de Orgă, presso la Biserica Neagră di Braşov (Romania)
- Musica in Aprile e Grand-Show "25 Anni nell'Orbita della Musica", presso la Sala dei Concerti di Musica per Organo e da Camera di Dnepropetrovsk (Ucraina)
- Festival Internazionale di Musica "Primavera di Prokofiev", presso la Sala dei Concerti della Società Filarmonica di Donetsk (Ucraina)
- Musica senza Confini, presso la Sala dei Concerti della Società Filarmonica Transcarpatica di Uzhgorod (Ucraina)
- Organum, presso la Sala dei Concerti della Società Filarmonica di Sumy (Ucraina)
- Serate di Musica d'Organo, presso la Chiesa Luterana di San Paolo di Odessa (Ucraina)
- Festival Internazionale di Musica Sacra in onore di Santa Cecilia, presso la Cattedrale cattolica di Minsk (Bielorussia)
- Glatter-Götz invita..., presso la Sala dei Concerti della Società Filarmonica di Vitebsk (Bielorussia)
- Festival Internazionale di Musica per Organo "Le Campane della Cattedrale di Santa Sofia", presso la Cattedrale di Santa Sofia di Polotsk (Bielorussia)
- Międzynarodowy Festiwal Muzyki Organowej i Kameralnej Jędrzejów, presso la Chiesa del Monastero Cistercense di Jędzrejów (Polonia)
- Międzynarodowy Festiwal Muzyki Organowej i Kameralnej Trzebnica, presso il Santuario di San Bartolomeo Apostolo e Sant'Edvige di Slesia di Trzebnica (Polonia)
- Lunchtime Recitals, presso la Cattedrale di Sheffield (Inghilterra)
- Music on Mondays, presso la Cattedrale di Brecon (Galles)
- Vespri e Messe d'Organo nella Vigilia, presso la Cattedrale di Monza
- In Concerto sotto la Cupola - Festival di Musica Sacra, presso la Basilica di San Gaudenzio di Novara
- Rassegna Organistica "Madonna del Divino Amore", presso il Santuario nuovo della Madonna del Divino Amore di Castel di Leva (Roma)
- Orgelmatiné, presso la Cattedrale di Tønsberg (Norvegia)
- Sommerkonserter, presso la Lillehammer Kirke di Lillehammer (Norvegia)
- Sommer-konsertene, presso la Bragernes Kirke di Drammen (Norvegia)
- Sommerkonserter e Sommerlørdag, presso la Gjøvik Kirke di Gjøvik (Norvegia)
- Hangversenyek a Bencés Apátságban, presso la Chiesa dell'Abbazia Benedettina di Tihany (Ungheria)

In programma concerti in Russia (Cattedrale cattolica di Mosca, Cattedrale luterana di Mosca, Sala da Concerto Jaani Kirik di San Pietroburgo, Conservatorio di Stato Nazib Zhiganov di Kazan, Sala da Camera della Società Filarmonica di Stato di Archangelsk, Sala dei Concerti della Società Filarmonica Regionale di Murmansk, Sala dell'Organo della Società Filarmonica Regionale di Penza), Germania e Norvegia.


Dal 2009 al 2012 ha fatto parte, insieme con la sasssofonista M° Isabella Stabio, del Duo "Ricercare", che ha tenuto numerosi concerti in Italia e all'estero: Austria, Germania, Inghilterra, Polonia, Portogallo, Svizzera, U.S.A.
Tra essi, quelli presso le seguenti sedi:
- Methuen Memorial Music Hall di Methuen (Massachusetts, U.S.A.)
- King's Chapel e Trinity Episcopal Church di Boston (Massachusetts, U.S.A.)
- Cattedrale cattolica di Amburgo (Germania)
- "Bach-Saal" dell'Università Christian Albrecht di Kiel (Germania)
- St. Peter's Italian Church di Londra (Inghilterra)
- Deutsche Evangelische Kirche di Lisbona (Portogallo)
- Cattedrale di Leiria (Portogallo)

Svariati concerti sono stati tenuti in occasione di rassegne internazionali, tra cui:
- Organ Recital Series, presso il Methuen Memorial Music Hall di Methuen (Massachusetts, U.S.A.)
- Tuesday Recitals, presso la King's Chapel di Boston (Massachusetts, U.S.A.)
- Fridays at Trinity, presso la Trinity Episcopal Church di Boston (Massachusetts, U.S.A.)
- Musiksommer Bad Schallerbach, a Bad Schallerbach (Austria)
- Letnie Koncerty Organowe i Kameralne we Władysławowie, presso la chiesa dell'Assunzione della Beata Vergine Maria di Władysławowo (Polonia)

Nel Novembre 2011 il Duo ha inciso, per l'etichetta Elegia Records, un cd intitolato "Ástor Piazzolla - ritratto d'autore". Si tratta della prima incisione in assoluto di brani del maestro argentino proposti in un adattamento per organo e sassofono.


Nel 2017 ha fondato, insieme con la pianista ed organista russa Elena Kalashnikova, il Russian-Italian Organ Duo.
Il Duo è caratterizzato in modo particolare da un repertorio senza pari, che include brani originali per organo a 4 mani, brani originali per due organi e trascrizioni.
Hanno scritto appositamente per il Duo i seguenti compositori: Michael Canales (U.S.A.), Carson Cooman (U.S.A.), Emma Lou Diemer (U.S.A.), Paul A. Epstein (U.S.A.), Justin H. Rubin (U.S.A.), Johan Famaey (Belgio), Tapio Säyppö (Finlandia), Wolfram Graf (Germania), Carlotta Ferrari (Italia), Walter Gatti (Italia), Mateo Soto (Spagna), Maria Löfberg (Svezia), Boryslav Stronko (Ucraina).


Luca Massaglia ha inoltre collaborato o collabora con i seguenti artisti:
- Paolo Maria Guardiani (Italia), organista
- Marco Casazza (Italia), violinista, con cui ha tenuto un concerto presso la Cattedrale di Narbonne (Francia) in occasione del Festival d'Orgue de Narbonne
- Margit Lykke Christensen (Danimarca), mezzosoprano, con cui ha tenuto un concerto presso la Cattedrale di Dol-de-Bretagne (Francia) in occasione del Festival International "Jean Langlais"
- Sergey Belgisov (Russia), docente di Sassofono presso il Conservatorio di Stato Leonid Sobinov di Saratov (Russia), con cui ha tenuto concerti presso lo stesso Conservatorio, partecipando in due occasioni al Festival Organistico Internazionale di Saratov, e presso la Sala dell'Organo della Società Filarmonica Regionale di Penza (Russia)
- Stanislav Podrushin (Russia), sassofonista, con ha tenuto un concerto presso il Conservatorio di Stato Modest Mussorgsky di Astrakhan (Russia)
- Duo "Violoncellissimo" (Ucraina - Vadim Larchikov, violoncello e viola da gamba; Olga Veselina, violoncello)